• consulenti italiani

Assoluzione dall’accusa di spaccio di 134 kg di cocaina

Aggiornato il: mar 7

Oggi, 4 Dicembre 2020 la Crown Court di Canterbury ha assolto un cittadino italiano di 36 anni dall’accusa di spaccio internazionale di stupefacenti. Lo stesso era stato fermato dalle autorità doganali di Dover alla guida di un autocarro nel quale, a seguito di un controllo, venivano rinvenuti   134 kg di cocaina.

Il giovane è stato difeso dal collegio difensivo composto dagli avvocati Davide Cupertino, Attiq Malik e dal Barrister Michael Polak. La sentenza assolutoria è intervenuta all’esito del secondo processo. Durante il primo processo, celebratosi lo scorso Luglio,la giuria non era riuscita a raggiungere un verdetto.




114 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti